Gallina alla salsa di pomidoro

II pollo non  sempre un dispendio per la brava massaia che misura saggiamente le entrate  in rapporto alle  uscite   del  bilancio   domestico. Se   saprete  trame  tutti  i  vantaggi, non supererete il preventivo  quotidiano,   ottenendo   per   dipiù  una certa varietà  nella vostra lista, con una  che  stuzzica  l’appetito   e  piace ai commensali. Prendete dunque una mezza gallina non tanto giovane che … Continua a leggere

Costoletta di maiale ripiene

Non occorrono le braciole di lombo, che hanno una differenza di prezzo non consigliabile, prendete quelle di vera costa, distaccate l’osso in due, e aprite anche in due la carne. Con quattro di queste braciole avrete un piatto pi che abbondante, e vantaggioso anche se si utilizzano i ritagli di grasso e si rimette l’osso inbrodo. Mettete fra i due … Continua a leggere

Agnello brodettato

Spezzate gr. 600 d’agnello dalla parte del coscio o della costata, e mettetelo al fuoco in un tegame con un cucchiaio di strutto, un battutino di grasso e magro di prosciutto, e una cipolla triturata. Condite con sale e pe-pe e fate rosolare. Aggiungete poi un cucchiamo di farina e subito dopo un po’ di (vino bianco. Asciugato il vino, … Continua a leggere

Milza di maiale in padella

Prendete gr. 400 di milza, spellatela con cara, tagliatela a fettine, e su le fettine incidete dei tagli in lungo e in largo per tagliarne le fibre. Mettete le fette in padella con olio, aglio, un’acciuga, condite con sale e pepe e qualche foglia di salvia. Quando la milza sar cotta, versatevi eopra mezzo bicchiere d’aceto, passate il sugo e … Continua a leggere

Lombata di maiale al finacchio

Prendete quattro braciole di lombo di maiale, mettetele in padella con poco olio, sale, pepe e seme di finocchi. Fate rosolare da una parte e dall’altra rivolgendo le braciole. Quando vedrete che son cotte, dando un taglio vicino all’osso ove la carne deve esser bianca e non pi sanguinolenta, levate la carne dalla padella e friggete nel sugo quattro fette … Continua a leggere

Agnello all’uso di pollo

Se sapete tagliarlo e cucinarlo bene, davvero i resta in dubbio se sia pollo od agnello. Tagliate a pezzettini un piccolo coscio che pesi tutto al pi gr. 500, dopo averlo ben lavato ed asciugato e mettetelo in padella con una cucchiaiata di strutto e un cucchiaio o due di olio, oppure burro e olio a piacere. Fate rosolare a … Continua a leggere

Piccione domestico alla gratella

Prendete  un   piccione   domestico, pulitelo, lavatelo, asciugatelo con un panno, disponete poi le zampe nell’interno e spianatelo con un grosso colpo sul dorso. Ponetelo poi in un piatto  con  sale,  pepe,  olio, spolverizzatelo leggermente di pane grattugiato, e collocatelo su la gratella a fuoco moderato. Fate cuocere sopra e sotto, e servite con salsa verde. La salsa verde si fa … Continua a leggere